"Loading..."
  • HERE X

HERE X

Chiamata internazionale Arti Performative
teatro, danza, performance
Spettacoli / Residenze
19 - 28 maggio 2017
Cavallerizza Reale Torino

Durante la prima edizione di HERE nel 2016, 200 artisti di arti visive e performative hanno esposto nelle 130 stanze o si sono esibiti nei due teatri e negli spazi esterni della Cavallerizza Reale di Torino.
Con l'edizione 2017 HERE propone, accanto alla sezione arti visive che ha dato l'avvio al progetto, una sezione specifica HERE X per i performer, gli artisti di teatro, danza e di tutte le arti performative, con l'intento di promuovere un dialogo tra le varie forme d'arte, proporre nuovi modelli di produzione culturale con un'attenzione particolare a tutte quelle forme di esibizione che propongano una ricerca sulle forme di relazione tra comunità, ambiente e il pubblico.

L'evento ha avuto un grande impatto sulla città accogliendo più di 9.000 visitatori in soli 10 giorni, con una notevole attenzione da parte dei media e l’inserimento di Cavallerizza nella mappa internazionale dei luoghi d'arte indipendenti a cura del MAXXI (Museo d'arte contemporanea di Roma):
www.theindependentproject.it/it/places/italy/piemonte/torino/organization/artivisive-cavallerizza/.

Artisti affermati ed emergenti hanno partecipato esponendo le loro opere e personalità del mondo dell'arte sono state presenti nei programmi giornalieri di incontri e talk durante l'evento.

Lo scopo della manifestazione era quello di portare all'attenzione della cittadinanza la situazione della Cavallerizza Reale, patrimonio Unesco da anni lasciato in stato di abbandono dal consiglio comunale che ne prevedeva la vendita a privati.

Dal maggio del 2014 un collettivo autogestito di cittadini ha riaperto una parte degli spazi (che includono 2 teatri, aree comuni, giardini reali e più di 100 stanze) con l'intento di preservarli dal degrado e trasformarli in polo culturale attivo ed auto-coordinato.

Cavallerizza è diventata un centro di creazione culturale indipendente che in quasi 3 anni ha dato vita a più di 1000 eventi (musica, spettacoli, mostre, cinema, workshop) e accolto in residenza artisti nazionali ed internazionali. E’ attiva inoltre con progetti di co-working, orti urbani, cucina popolare, attività per bambini, laboratori artistici, lezioni di danza, yoga, fotografia, conferenze su tematiche sociali, ecc.

La seconda edizione di Here, che si terrà da venerdì 19 a domenica 28 maggio 2017, la sezione HERE X sarà organizzata da Arti sceniche, parte del collettivo Cavallerizza, composto unicamente da volontari, come tutti gli altri gruppi attivi (Arti Visive, Arti Musicali, Polo Letterario, ecc.).

L’evento sarà autogestito ed autofinanziato.

La manifestazione nata per sensibilizzare e coinvolgere i cittadini a livello territoriale, nazionale ed internazionale, evidenzierà il potenziale di crescita e il valore socio-culturale di Cavallerizza, come esempio di nuove politiche culturali di utilizzo dei beni pubblici attraverso un processo di partecipazione che si avvale di strumenti quali l’inclusione, il confronto, la trasversalità.

L'invito a partecipare a HERE X è rivolto ad artisti singoli o in qualunque forma di aggregazione, di qualsiasi nazionalità ed età (maggiorenni).


MODALITA' E TERMINI PER LA PARTECIPAZIONE A HERE X

Scadenza per la presentazione dei progetti: 20 aprile 2017

Si possono presentare progetti realizzati con qualsiasi tecnica (teatro, danza, performance, circo ecc.) compatibili con la natura del luogo.

In fase di valutazione, saranno tenuti in particolare considerazione i progetti con un forte carattere sperimentale e di innovazione nella fruizione e nella relazione con la comunità, l’ambiente e il pubblico.

La partecipazione ad HERE X prevede le quattro seguenti possibilità:

  1. Micro-performance della durata massima di 10 minuti
  2. Performance di strada, incursioni urbane e spettacoli all'aperto. Luogo: Porticato della Cavallerizza, Giardini
  3. Spettacolo di teatro o danza nel teatro Manica Corta (100 posti) o nel Maneggio (240 posti)
  4. Performance Site Specific : oltre all’uso degli spazi per realizzare le performance (due teatri e i luoghi all'aperto), sono disponibili posti letto con uso cucina per un numero limitato di artisti (in base alla disponibilità)

Le date devono essere concordate con l'organizzazione.


CONDIZIONI

  1. La partecipazione è gratuita
  2. Per ragioni organizzative alcuni progetti potrebbero non essere ritenuti idonei
  3. Le opere non devono presentare elementi di dubbia od oggettiva pericolosità
  4. Gli artisti saranno responsabili per qualsiasi danno o perdita causato dalle e alle loro opere durante e dopo l'installazione
  5. Ogni artista è responsabile per allestimento e tecnica
  6. non sono previsti rimborsi spese. Sarà possibile il cappello per gli spettacoli all'aperto e il biglietto ribaltato per gli spettacoli nei due teatri. Si invitano gli artisti a lasciare una quota responsabile del ricavato per sostenere il progetto, compatibilmente con le proprie necessità

I progetti dovranno pervenire entro il 20 aprile 2017.

Inviare la seguente documentazione:

  1. Domanda di partecipazione compilata in ogni sua parte con massimo dieci immagini del progetto (max 50mb totali)
  2. Eventuali link a video (Vimeo o Youtube)
  3. E' inoltre necessario registrarsi on line al seguente link:
    https://artivisive.cavallerizzareale.org/form/hereonstage.html e caricare la domanda di partecipazione

Entro il 30 aprile riceverete conferma della partecipazione a HERE X.


ALLESTIMENTO e SCHEDA SPAZI

  1. Per l'allestimento sono disponibili spazi comuni con tavoli, wifi, carpenteria e utensileria
  2. OGNI COMPAGNIA DEVE ESSERE DOTATA DEL PROPRIO TECNICO
  3. Si invitano i partecipanti a proporre allestimenti di facile montaggio

TEATRO del MANEGGIO (240 posti)
MISURE PALCO: profondità 18 m larghezza 17 m altezza 8 m

TEATRO MANICA CORTA (100 posti)
MISURE PALCO: profondità 10 m larghezza 8 m altezza 6 m

SPAZI ESTERNI: Non è previsto alcun supporto tecnico.


Vi ricordiamo che data la natura storica del posto vi sono delle restrizioni per cui non è consentito: usare tasselli (solo chiodi di piccola misura e in numero contenuto) bucare, asportare, colorare, deformare, staccare, spostare o alterare alcuna parte dell’edificio modificare permanentemente il luogo, ogni intervento sullo spazio deve essere strettamente temporaneo.


NOTE CONCLUSIVE

Il materiale inviato per la partecipazione al bando non sarà restituito ma resterà nell’archivio di Artisceniche_Cavallerizza, disponibile alla consultazione.
L’invio della domanda di partecipazione comporta l’accettazione e il rispetto del presente bando.


CONTATTI

herex@cavallerizzareale.org

https://artivisive.cavallerizzareale.org
https://www.cavallerizzareale.org


Scarica il bando (pdf)

Scarica la domanda di partecipazione (doc)

Cavallerizza Reale

Via Giuseppe Verdi 9, Torino